Sei qui: Enti e associazioni » Associazioni » Lombardia » Pavia

 

COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (ONG)

Cooperazione decentrata e permanente COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (ONG)

 

Cooperazione decentrata e permanente

L'Agenzia n.1 di Pavia per Ayamé – ONG riconosciuta dal Ministero degli Esteri - si é costituita nel 1991 in Collegio Ghislieri per iniziativa di oltre cinquanta cittadini pavesi (docenti universitari, professionisti, tra cui molti medici), che hanno deciso di adottare a tempo indeterminato una “situazione disagiata nel mondo” e di contribuire ogni anno al suo sviluppo. E' stata prescelta la località di Ayamé‚ in Costa d'Avorio (nella brousse, in prossimità del confine con il Ghana).
Inizialmente l'Agenzia si è impegnata soprattutto in progetti di cooperazione sanitaria per lo sviluppo dell’Ospedale di Ayamé che ora fa parte del sistema sanitario ufficiale ivoriano ed è classificato come “generale” (in quanto dotato dei servizi e reparti fondamentali: pediatria, ostetricia, chirurgia, radiologia ecc.).
Successivamente l’azione dell’Agenzia si è estesa a progetti di assistenza sociale soprattutto attraverso la realizzazione di un asilo nido (Pouponnière) in grado di ospitare oltre 50 bambini, fino a tre anni, in condizioni di gravi difficoltà. La Pouponnière, costruita e gestita secondo standard di qualità di livello europeo, è considerata “la più bella dell’Africa Occidentale”.
L’Agenzia ha anche avviato un progetto di microcredito per l’avviamento al lavoro delle donne emarginate di Ayamé, finalizzato al loro effettivo reinserimento sociale nella comunità.
Altro programma ambizioso è il risanamento ambientale del territorio che fino ad oggi ha permesso la sistemazione e riabilitazione della rete fognaria di Ayamé in gran parte dei quartieri della cittadina e la parziale bonifica del piccolo ma irruente fiume che l’attraversa e che tende a straripare nella stagione delle piogge.
Chiaramente dedicata alla cooperazione rurale l’Agenzia, coopera anche con i villaggi circostanti Ayamé, sostenendo la campagna STOP-SIDA di contrasto all’AIDS (promossa dal Governo della Costa d’Avorio e dalle principali organizzazioni internazionali) e istituendo importanti presidi-avamposti sanitari (le cosiddette “Antenne” dell’Ospedale di Ayamé) nei villaggi limitrofi (Diakité Dougou, Bianouan); altri sono in fase di progettazione.
Tra le prime ONG ad adottare in pieno il metodo della cooperazione “decentrata e permanente”, l’Agenzia si avvale della collaborazione (attraverso apposite convenzioni) delle principali istituzioni pavesi: la Fondazione Policlinico San Matteo, l’Università, il Comune, la Provincia, 25 piccoli comuni che si sono riuniti in un Comitato di sostegno “per Ayamè”, l’Ordine degli Ingegneri e altri enti privati e singoli cittadini espressione della società civile.
Assai significativo il fatto che l’Università e il Policlinico San Matteo ospitano ogni anno personale dell’Ospedale di Ayamè per stages di aggiornamento professionale. In tal modo si realizza quel metodo di cooperazione “punto a punto” ben rappresentato nel logo dell’Agenzia.
Il lavoro nell’Agenzia è rigorosamente volontario e gratuito. Le spese destinate all’organizzazione interna non hanno mai superato lo 0,8 per cento del bilancio sociale.
Nel 2006 l’Accademia Nazionale dei Lincei ha conferito all’Agenzia il prestigioso premio “A. Feltrinelli” dedicato a “un’impresa eccezionale di alto valore umanitario”.
Vale davvero la pena aderire all’Agenzia o sponsorizzare le sue iniziative: info@puntoapunto.org

 

Indirizzo:

Agenzia N. 1 Di Pavia Per Ayame' - C/o Fondazione Ferrata Storti - Via Belli 4

27100, Pavia

 

Per contattarci:

Tel: 0382 987288

Fax: 0382 984252

Sito web: http://www.puntoapunto.org

 

Prodotti e servizi offerti:

Enti e associazioni

Associazioni e club

Volontariato

 

La Pouponniére d'Ayamé per 50 bambini fino a 3 anni

 

Hai riscontrato un errore? Clicca qui per segnalarlo!

 

bambini   aggiornamento professionale   onlus   assistenza   servizi   sociale